TOP

Le frodi assicurative sono in costante aumento

Secondo le ultime statistiche le frodi assicurative, asics gel kinsei donna Canotte Minnesota Timberwolves soprattutto nel sud dell’Italia, adidas gazelle femme Nike Air More Uptempo sarebbero in forte aumento. Coque pour Huawei nike pas cher Todd Gurley UGA Jersey Quando si parla di frodi assicurative si intende la denuncia di incidenti che non sono mai avvenuti, nike air max 97 femme asics kayano 21 hombre la denuncia di dolori inesistenti a seguito di incidenti di banale entità o l’emissione di fatture gonfiate rispetto al loro reale valore per l’acquisto di pezzi di ricambio di cui non si ha alcuna necessità.

Secondo i dati Isvap soltanto in Sicilia nel 2009 sono stati ben nove mila i sinistri denunciati che si sono poi rivelati in realtà delle vere e proprie frodi portando ad un buco di circa trenta milioni di euro. Coque pour Huawei nik shox homme new balance 1300 damskie Le stesse statistiche hanno dimostrato che le frodi assicurative costano all’Italia ben 15 miliardi di euro all’anno, Canada Goose Chateau Parka Clayton Kershaw Jersey un valore davvero sorprendete che è inoltre una delle motivazioni principali dell’aumento del premio assicurativo delle varie compagnie. coque huawei pas cher Nike Air Max 2018 Femme nike tn requin Più elevato è il numero delle frodi infatti e più soldi perdono le compagnie assicurative che per rientrare nelle spese devono quindi necessariamente aumentare il prezzo delle loro polizze.

Le proposte che sono state avanzate per cercare di arginare questa situazione sono sostanzialmente due. Coque iPhone 6S Adidas Zx 850 Homme nike tn requin pas cher La prima proposta prevede l’eliminazione del pagamento diretto dei danni subiti all’autovettura sostituendo questo pagamento con una riparazione gratuita del veicolo grazie ad appositi accordi tra le compagnie assicurative e le officine.

Lascia un commento

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>