TOP

Truffe alle assicurazioni: 3 arresti nel Barese

Un medico, un avvocato e un infermiere. Indagate altre 40 persone. Falsi incidenti per ottenere risarcimenti

Un medico, un infermiere e un praticate avvocato sono stati messi agli arresti domiciliari dai carabinieri a Gravina in Puglia perchè accusati di avere realizzato varie truffe nei confronti di diverse compagnie assicurative con la simulazione di incidenti stradali. Altre 40 persone sono indagate e nei loro confronti sono in corso perquisizioni. Gli arresti sono stati compiuti in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il tribunale di Bari su richiesta della procura.
I tre sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ai danni di diverse compagnie assicurative, fraudolento danneggiamento di beni assicurati e falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale.

Lascia un commento

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>