TOP

Strade italiane: la sicurezza è ancora lontana

Nonostante le molte opere di sensibilizzazione e nonostante l’inasprimento delle regole e del Codice della Strada la sicurezza delle strade italiane non è ancora stata raggiunta. Adidas Homme Air Jordan 3 Femme nike air max 1 femme Sembra anzi secondo le statistiche che le strade italiane siano tra le più pericolose di tutta Europa. asics gel kinsei 6 homme Le statistiche parlano infatti di ben 4.090 morti sulle strade italiane solo nel 2010, adidas stan smith femme blanche Canotte Indiana Pacers una situazione davvero insostenibile sulla quale è necessario intervenire al più presto. new balance baskets nike dynamo free td

  • AIR MAX 2016
  • La situazione appare poi ancora più grave se si pensa che delle vittime ben il 27% è costituito da giovani con un’età compresa tra i 18 e i 32 anni. adidas superstar infant Adidas Zx Flux Homme Noir Maglie Portland Trail Blazers Perché le strade italiane sono così pericolose? Sembra purtroppo che la pericolosità delle nostre strade sia solo causa nostra in quanto la maggior parte degli incidenti stradali avviene a causa di infrazioni tra cui ovviamente dobbiamo ricordare la guida in stato di ebbrezza e la guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Adidas Superstar Femme Noire new balance baskets nike tn 2017 femme È colpa nostra quindi se manca la sicurezza stradale in Italia,

  • Air Jordan 3 Donna
  • un dato questo allarmante ma che ci fa comprendere che in fondo allora una qualche soluzione è possibile. Adidas Zx 700 Femme Noir ffxiv buy gil C.J. Wilson Baseball Jersey La soluzione che sembra più plausibile per riuscire a risollevarci da questa situazione potrebbe essere l’inasprimento delle leggi con l’introduzione di aggravanti per coloro che causano incidenti mortali a causa di guida pericolosa e sconsiderata proprio come accade già in molti altri paesi europei primi fra tutti il Regno Unito e la Francia. mu legend zen Nike Dunk High homme nike tn femme 2017 Il reato di omicidio stradale dovrebbe quindi essere inasprito ulteriormente, infolink.fr Asics Pas Cher cosa che è stata anche vista come favorevole da una vasta fetta della popolazione italiana.

    Lascia un commento

    Your email is never published nor shared.

    You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>